Chimera | L’IDEA
21425
page,page-id-21425,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-1.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive
 

L’IDEA


Dopo anni trascorsi nell’ homebrewing, hobby che ci ha permesso di entrare nel mondo della birra artigianale e dopo uno studio intensivo delle dinamiche del brassaggio, abbiamo deciso, due amici di vecchia data, di aprire una birreria specializzata nella selezione e nella mescita di birre artigianali italiane ed internazionali, disponibili in fusto o in bottiglia. Il nostro impianto a 13 vie viene pulito e sanitizzato regolarmente per preservare le originali caratteristiche di ogni birra ed esaltarne aroma, gusto, fragranza e qualità. Avendo a disposizione un impianto auto-costruito con cella frigorifera, la birra non subisce quello shock termico che ne comprometterebbe le sue proprietà organolettiche.
Molto frequentate sono le immancabili degustazioni con i birrifici artigianali. Il motore che muove il chimera è proprio la passione per la birra, ma questa da sola non basterebbe.

La sfida vera del chimera è quella di unire il culto della bevanda a quella del cibo.

Una grandissima importanza è riservata alla ristorazione suddivisa in due tipologie distinte:
-una cucina fast food dove gli hamburger di Angus sono 100% made in chimera e preparati giorno per giorno con materie prime di altissima qualità.
Numerose sono le specialità che riprendono piatti tipici da tutto il mondo rivisitati e trasformati per apportare unicità di gusto ad ogni piatto.
-una creativa cucina ristorante che unisce sinergicamente tradizione ed innovazione. Antipasti, primi, realizzati con ingredienti selezionati e secondi di carni pregiate. La regina indiscussa del nostro menù è proprio la carne. Filetti, entrecôte, tagliate e tante altre preparazioni proposte semplicemente ai ferri o in ricercate salse.
Proponiamo inoltre, una ineffabile beer cuisine, che vede i primi e i secondi aromatizzati con ottime birre artigianali e vini naturali che conferiscono sapori particolari ed insoliti.

Importante è la grande selezione di vini naturali e biodinamici con una carta dei vini studiata ad hoc.
Nei mesi estivi il chimera sfrutta a pieno lo spiazale antistante con tavoli all’aperto ed innumerevoli iniziative.